X
Nell’alta valle dell’Aniene si trovano due sistemi montuosi:
i monti Ruffi e i monti Ernici: l’area è caratterizzata prevalentemente da fitte aree boschive di castagni, in questa cornice naturale, ubicato su uno sperone di roccia calcarea, si trova il comune di Rocca Santo Stefano.
Il comune
Associazioni
&
Compagnia teatrale

La Compagnia teatrale "Le Maschere" di Rocca Santo Stefano,nasce nell'Agosto del 2002 da un'idea di Fabio Censi che da allora ne è il direttore artistico. Lo scopo iniziale era quello di far rivivere gli spettacoli di varietà degli anni passati, un tipo di spettacolo che oggi in televisione non si vede più e di far conoscere alle nuove generazioni grandi nomi ormai andati nel dimenticatoio, ma che hanno reso grande la storia del teatro, del cinema e della televisione italiana. Il gruppo si è esibito per la prima volta il 4 Gennaio 2004 portando in scena pillole del Rugantino, poesie di Totò, sketch portati alla ribalta da  Montesano, una canzone-poesia di Califano e dei balletti. Da allora il successo della compagnia teatrale, ha varcato i confini di Rocca Santo Stefano, poiché, è riuscita ad esibirsi nei paesi limitrofi (Sambuci, Ciciliano, Agosta, Arsoli, Roiate e Licenza) ed ha partecipato inoltre a delle rassegne teatrali. Nel corso degli anni ha messo in scena molti lavori: impossibile non mensionare "Aggiungi un posto a tavola", "Rugantino", "Se il tempo fosse un gambero", " Notre dame de Paris", "Dracula opera rock". Dal 2008 si è esibita con delle scene in dialetto "roccatano" e da quel momento in poi, il dialetto è enrato a far parte del repertorio della Compagnia. Dal 2013 ha intrapreso un nuovo progetto rivolto ai bambini e ragazzi partendo da un concetto semplice ma importante: non far perdere ai giovani il senso di appartenenza alla comunità, far conoscere loro le tradizioni del nostro Paese, attraverso l'insegnamento del dialetto.

 

Leggi tutto +
0
&
Protezione civile

In Italia i volontari di protezione civile sono una vivace risorsa con oltre ottocentomila associati su tutto il territorio, aderenti a migliaia di organizzazioni con capacità di intervento locale, regionale o nazionale. La realtà roccatana è molto attiva e gode di una struttura operativa di tutto rispetto in grado di fare fronte sia alle emergenze, di piccola entità,  locali che di fornire supporto oltre il proprio territorio, in caso di necessità.

 

 

Leggi tutto +
0
&
Maestri infioratori

Per gli abitanti di Rocca Santo Stefano, "l'infiorata" ha sempre rappresentato l'occasione per manifestare la devozione religiosa duranti i festeggiamenti del Corpus Domini. Da tempo immemorabile infatti esiste la tradizione di "infiorare" le strade del paese al passaggio del Santissimo Sacramento. Tale consuetudine, rimasta sempre viva nel tempo, ha spinto un gruppo di giovani parrocchiani, ha realizzare, in occasione di questa festa, dei veri e propri quadri floreali di immagini sacre (1987), dando forma e significato al turbinìo di petali fino ad allora lanciati semplicemente a terra prima del passaggio del sacerdote con la Sacra Ostia. I quadri delle primissime "infiorate" era disegnati direttamente sull'asfalto con il gesso e ricoperti di petali di ortensie, gigli, garofani, rose e ginestre raccolti nelle campagne del paese. Col passare degli anni, tecnica di realizzazione dei quadri, si è notevolmente affinata, ed il gruppo dei "Maestri Infioratori" è entrato a far parte dell'associazione "Infioritalia" partecipando a varie manifestazioni di importanza nazionale. Nei grandi quadri floreali vengono rappresentate immagini sacre, riproduzione di quadri famosi e di avvenimenti storici e culturali, scelti appositamente, dai maestri infioratori. Viste le dimensioni delle opere, la maggior parte dei fiori necessari, vengono acquistati ma, nel rispetto delle tradizioni, nei giorni che precedono l'evento, è consuetudine "saccheggiare" amorevolmente i campi in cerca di ginestre, rose selvatiche, felci e tannti altri tipi di piante. Nei giorni di venerdì e sabato, di procede alla "spiluccatura" dei fiori che vengono poi separati nelle diverse colorazioni, che serviranno alla realizzazione di vere e proprie opere d'arte curate nei minimi dettagli.

Leggi tutto +
0
&
Comitato festeggiamneti

Il comitato festeggiamenti di Rocca S.Stefano è stato istituito la scorsa estate 2011 per l’organizzazione delle feste di agosto.
E’ composto da un numeroso gruppo di giovani ragazzi che hanno avuto l’energia e la capacità di organizzare “l’agosto roccatano 2011” portando a casa serate di grande successo, dalla popolata Festa della birra alla indimenticabile Sfilata di abiti da sposa.
Il gruppo è unito e volenteroso e sta lavorando già per l’organizzazione di altre manifestazioni del paese che si svolgeranno in occasione del Natale e del Carnevale.

Leggi tutto +
0
&
Centro anziani

Questa sezione è dedicata al Centro Anziani di Rocca Santo Stefano.

Al momento i contenuti sono in fase di aggiornamento, sarete avvisati il prima possibile con un avviso in home page appena la pagina sarà completa!

Buona navigazione

Leggi tutto +
0
&
Proloco di Rocca Santo Stefano

Questa sezione è dedicata alla Proloco di Rocca Santo Stefano.

Al momento i contenuti sono in fase di aggiornamento, sarete avvisati il prima possibile con un avviso in home page appena la pagina sarà completa!

Buona navigazione

Leggi tutto +
0
  • Il meteo
    Meteo Rocca Santo Stefano